Roulette Americana


Si distingue dalle altre roulette per la presenza di uno zero e un doppio zero (00), entrambi nelle caselle verdi della ruota. Non mancano poi in posizione alternata le classiche caselle rosse e nere e le posizioni alternate pari e dispari.

Con il doppio zero cambiano le probabilità di vincita del giocatore e del croupier rispetto alla roulette europea.

Le combinazioni di numeri sono 38, resta invariata la vincita sul numero pieno, 35:1, come nella roulette europea.

I 38 numeri fanno si che le possibilità di vincita del croupier non sono 2,7% come nella roulette europea, ma 5,26%, il doppio.

Le scommesse sono posizionate all’interne o all’esterne della tabella. Quelle esterne hanno una probabilità di vincita maggiori.

Esempio di puntata

  • colore (rosso o nero)
  • numeri alti o numeri bassi
  • numeri pari o dispari
  • colonne (prima, seconda o terza)
  • dozzine (prima, seconda o terza)

Puntate interne

Con le puntate interne si vince di più in quanto le probabilità di vincita sono minori rispetto alle puntate esterne.

  • numero singolo: un numero solo sul tavolo
  • cavallo: due numeri vicini
  • terzina: tre numeri allineati
  • carrè: la fiche si trova all’angolo in cui si congiungono 4 numeri
  • sestina: composta da sei numeri

Consigliata ai principianti: la roulette americana permette puntate minime rispetto alla roulette europea, un incentivo per tutti i giocatori che vogliono avvicinarsi a questo fantastico gioco.

Demo Roulette Americana

banner-slot-bonus
banner-slot-soldi-veri